LE PRESTAZIONI POSSONO ESSERE SOSTENIBILI
Serve crederci per renderle tali

NOI CI CREDIAMO

Ci poniamo obiettivi sempre più ambiziosi con il fine di alzare le prestazioni. Ma tutto questo causa gravi problemi alla salute del nostro pianeta. È dunque necessario aumentare la consapevolezza in questo senso.

La ricerca di nuovi materiali, in grado di migliorare le performance, dovrebbe basarsi su obiettivi di lungo termine, con un occhio di riguardo all’impatto futuro. Stiamo vivendo un momento di grandi cambiamenti e abbiamo scelto di destinare investimenti importanti nella ricerca e nello sviluppo di nuove soluzioni sostenibili per lanciare un brand tutto italiano. Applicazioni e tessuti innovativi, ad alte prestazioni e affidabili, derivati da materie prime riciclate, nuovi materiali e lavorazioni nel rispetto dell’ambiente.

È necessario fissare una nuova visione, orientata al futuro. Perché solo immaginando un futuro migliore possiamo muoverci verso un cambiamento quanto mai possibile. Realizzare qualcosa di unico e possibile per migliorare il pianeta nel quale viviamo.

Trovare il coraggio di fare scelte consapevoli e ideare un nuovo concetto di performance. Come abbiamo fatto in Be.GiN, individuando un nuovo equilibrio tra sostenibilità e performance. Forse ci siamo riusciti, ma ora spetta a voi credere in noi, per supportare questo cambiamento. Perché l’attenzione deve venire dalle aziende ma prima ancora dagli sportivi che credono in un mondo diverso.

È necessario fissare una nuova visione, orientata al futuro. Perché solo immaginando un futuro migliore possiamo muoverci verso un cambiamento quanto mai possibile. Realizzare qualcosa di unico e possibile per migliorare il pianeta nel quale viviamo.

Gran parte delle soddisfazioni sportive provengono dall’ambiente che ci circonda. Questa nostra linea è rivolta a chi vuole unire i propri obiettivi con la salvaguardia dell’ambiente in cui svolgiamo le nostre attività, nel quale vogliamo raggiungere le nostre performance.

Lo sport è un linguaggio universale che accomuna popoli, culture e generi. Un linguaggio potente e diretto su cui abbiamo deciso di spingere per raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile. Uno sviluppo che richiede innovazioni radicali e sistemiche. Noi rappresentiamo queste innovazioni e desideriamo condividerle con chi vuole essere parte del cambiamento.

Produzione ecologica, riciclo di risorse esistenti, riduzione delle emissioni, riduzione del consumo di materie prime, biodegradabilità: sono queste le caratteristiche principali che fanno di Be.GiN un movimento destinato a promuovere il cambiamento di un sistema ormai obsoleto per muovere verso una maggiore integrità ecologica e una maggiore giustizia sociale.

Per fare questo abbiamo selezionato dei materiali unici nel mercato. L’Econyl per esempio, permette di rigenerare rifiuti sottratti a oceani e discariche abbattendo i consumi. Utilizziamo poi il poliestere riciclato e infine materiali biodegradabili per trasformare il processo di acquisto in un sistema circolare che riporta alla terra il prodotto iniziale. Non abbattiamo solo i consumi, eliminiamo gli scarti.

La ricerca di nuovi materiali, in grado di migliorare le performance, dovrebbe basarsi su obiettivi di lungo termine, con un occhio di riguardo all’impatto futuro. Stiamo vivendo un momento di grandi cambiamenti e abbiamo scelto di destinare investimenti importanti nella ricerca e nello sviluppo di nuove soluzioni sostenibili per lanciare un brand tutto italiano. Applicazioni e tessuti innovativi, ad alte prestazioni e affidabili, derivati da materie prime riciclate, nuovi materiali e lavorazioni nel rispetto dell’ambiente.

È necessario fissare una nuova visione, orientata al futuro. Perché solo immaginando un futuro migliore possiamo muoverci verso un cambiamento quanto mai possibile. Realizzare qualcosa di unico e possibile per migliorare il pianeta nel quale viviamo.

Trovare il coraggio di fare scelte consapevoli e ideare un nuovo concetto di performance. Come abbiamo fatto in Be.GiN, individuando un nuovo equilibrio tra sostenibilità e performance. Forse ci siamo riusciti, ma ora spetta a voi credere in noi, per supportare questo cambiamento. Perché l’attenzione deve venire dalle aziende ma prima ancora dagli sportivi che credono in un mondo diverso.

È necessario fissare una nuova visione, orientata al futuro. Perché solo immaginando un futuro migliore possiamo muoverci verso un cambiamento quanto mai possibile. Realizzare qualcosa di unico e possibile per migliorare il pianeta nel quale viviamo.

Gran parte delle soddisfazioni sportive provengono dall’ambiente che ci circonda. Questa nostra linea è rivolta a chi vuole unire i propri obiettivi con la salvaguardia dell’ambiente in cui svolgiamo le nostre attività, nel quale vogliamo raggiungere le nostre performance.

Lo sport è un linguaggio universale che accomuna popoli, culture e generi. Un linguaggio potente e diretto su cui abbiamo deciso di spingere per raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile. Uno sviluppo che richiede innovazioni radicali e sistemiche. Noi rappresentiamo queste innovazioni e desideriamo condividerle con chi vuole essere parte del cambiamento.

Produzione ecologica, riciclo di risorse esistenti, riduzione delle emissioni, riduzione del consumo di materie prime, biodegradabilità: sono queste le caratteristiche principali che fanno di Be.GiN un movimento destinato a promuovere il cambiamento di un sistema ormai obsoleto per muovere verso una maggiore integrità ecologica e una maggiore giustizia sociale.

Per fare questo abbiamo selezionato dei materiali unici nel mercato. L’Econyl per esempio, permette di rigenerare rifiuti sottratti a oceani e discariche abbattendo i consumi. Utilizziamo poi il poliestere riciclato e infine materiali biodegradabili per trasformare il processo di acquisto in un sistema circolare che riporta alla terra il prodotto iniziale. Non abbattiamo solo i consumi, eliminiamo gli scarti.